• -27%
Nicorette Inhaler Soluzione Per Inalazione 20...

Nicorette Inhaler Soluzione Per Inalazione 20 contenitori

025747787
Ordina entro le 18:00 spediamo entro domani!
34,60 € 47,44 € -12,84 €
Tasse incluse Prodotto disponibile
Un inalatore con nicotina che ti aiuta a smettere di fumare. Si usa come una sigaretta, quindi tiene le mani occupate. Le cartucce sostituibili rilasciano nicotina. Confezione da 20 contenitori.

Vuoi effettuare la detrazione fiscale?

Ricordati di inserire il codice fiscale nella tua anagrafica!

Descrizione

Si usa come una sigaretta, quindi tiene le mani occupate.

Le cartucce sostituibili rilasciano nicotina aiutando a placare la voglia di sigarette e i sintomi dell'astinenza da nicotina.

 

Indicazioni:

Indicato per combattere il tabagismo.

 

Ingredienti:

Nicotina.

 

Modo d'uso:

da 3 a 6 contenitori di NICORETTE 15 mg

La durata consigliata del trattamento è di 3 mesi. Dopo tale periodo si dovrà gradualmente ridurre la dose giornaliera nel corso delle successive 6-8 settimane.

Può utilizzare l’inalatore, aspirando sia profondamente che superficialmente. Scelga la via più adatta per lei. In entrambi i casi, il suo corpo riceverà la quantità di nicotina necessaria per darle sollievo dai sintomi da astinenza. Se il sollievo dalla voglia non è sufficiente, aumenti la frequenza e/o la profondità delle aspirazioni. Può notare che ci vuole uno sforzo maggiore di inalazione rispetto a quando si fuma una sigaretta, ma la quantità di nicotina che viene assorbita attraverso il rivestimento della bocca è la stessa che si prende dalle inalazioni sia profonde che superficiali di NICORETTE.

Spetta a lei decidere quante inalazioni (aspirazioni) prendere, ogni quanto e per quanto tempo. Una cartuccia di NICORETTE 15 mg è più o meno equivalente a 7-8 sigarette; la più alta concentrazione di nicotina nel sangue può essere raggiunta dopo circa 20 minuti di inalazione continua di NICORETTE.

 

Avvertenze:

La somministrazione di nicotina deve essere temporaneamente interrotta se si presenta qualsiasi sintomo di sovradosaggio. Se i sintomi da sovradosaggio di nicotina persistono, l'assunzione di nicotina deve essere diminuita sia per la frequenza di somministrazione che per l'abbassamento del dosaggio. Quando si inizia il trattamento il paziente devesmettere immediatamente di fumare. E' importante che la terapia sia supportata da altre attivita' per facilitare la sospensione del fumo. Ipazienti che continuano a fumare nonostante la terapia con il farmacopotrebbero manifestare effetti collaterali dovuti a concentrazioni dinicotina piu' elevate di quelle assunte con il solo farmaco. E' necessaria una valutazione del rapporto rischio-beneficio da parte di un medico competente per i pazienti con le seguenti condizioni: moderata e grave insufficienza epatica e/o insufficienza renale grave. Usare con cautela in tali pazienti poiche' la clearance della nicotina o dei suoi metaboliti puo' essere ridotta con un potenziale aumento degli effetti avversi; patologie renali e dialisi. Usare con cautela in tali pazienti fumatori e sottoposti ad emodialisi poiche' sono stati osservati livelli elevati di nicotina; esofagite e/o ulcere gastriche o peptiche. Usare con cautela in tali pazienti poiche' la nicotina puo' peggiorare i sintomi di queste condizioni; malattie cardiovascolari gravi (es.arteriopatie occlusive periferiche, affezioni cerebrovascolari, insufficienza cardiaca), vasospasmi ed ipertensione incontrollata o malattie vascolari periferiche. Tali pazienti devono essere incoraggiati a smettere di fumare con interventi non-farmacologici (come la consulenza); se cio' non e' sufficiente, il farmaco puo' essere preso in considerazione. Poiche' i dati sulla sicurezza in questo gruppo di pazienti sono limitati, il trattamento dovrebbe essere iniziato solo con cautela;ipertiroidismo incontrollato o feocromocitoma. Usare con cautela in tali pazienti poiche' la nicotina causa il rilascio delle catecolamine;diabete mellito. Tali pazienti devono essere avvisati di monitorare ilivelli di zucchero nel sangue piu' frequentemente del solito poiche', quando si smette di fumare e viene iniziata la terapia sostitutiva abase di nicotina (NRT), il rilascio di catecolamine indotto dalla nicotina e' ridotto e cio' puo' influenzare il metabolismo dei carboidrati; malattie croniche della gola e broncospasmo. Usare con cautela il medicinale in tali pazienti. La sospensione del fumo, con o senza sostituti della nicotina, puo' alterare la farmacocinetica di alcuni farmaci somministrati in concomitanza. Popolazione pediatrica: se un bambinoingerisce, mastica o aspira la cartuccia di nicotina (sia usata che inutilizzata) vi e' il rischio di avvelenamento.

Dettagli del prodotto

8 Articoli
Nuovo

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Scegli il tuo regalo
Scegli il tuo regalo
prodotto aggiunto alla lista